https://www.rocciepartners.com/wp-content/uploads/2019/04/mora_s5-1-100x100.png

Stai cercando dei professionisti della SEO? Eccoci!

L'analisi SEO permette di capire se il tuo sito è posizionato o meno. Contattaci per richiedere un'analisi del tuo sito.

Analisi SEO

Nella realizzazione di una campagna SEO un aspetto deve essere chiaro fin dall'inizio: l'attività SEO è molto complessa e dipende da una serie di fattori quali gli obiettivi che il cliente vuole ottenere, i metodi utilizzati per effettuare l'analisi SEO nonché la preparazione e la competenza dell'agenzia SEO cui ci si rivolge per l'ottimizzazione del proprio sito.

Per questo l’agenzia Rocci&Partners è in continuo aggiornamento sul mondo della SEO, contattaci per richiedere un’analisi professionale del tuo sito.

Il punto di partenza deve essere un'attenta analisi SEO. Ma cosa si intende precisamente con analisi SEO? L'analisi SEO di un sito permette di stabilire qual è lo stato di salute di un sito web: grazie a quest'attività è possibile identificare quali sono i punti critici di un sito web e identificare le eventuali azioni di miglioramento per fare in modo di ottimizzare il posizionamento dello stesso sui motori di ricerca. Al termine di quest'analisi verrà redatto un apposito documento che sarà fornito al cliente nel quale saranno indicati i punti di criticità riscontrati sul sito e quali potrebbero essere le possibili attività per risolverli.

Per poter svolgere un'analisi seo in modo professionale ed accurato è necessario possedere una serie di competenze e soprattutto molta pazienza per poter analizzare in maniera meticolosa le pagine e i codici del sito. Oggi l'analisi SEO è diventata davvero una materia molto complessa e che sta richiedendo sempre più tempo per poter essere effettuata in maniera precisa ed accurata. Tutto ciò comporta che l'analisi SEO è fondamentale sia nel caso che si abbia un sito di e-commerce dove si vendono prodotti e servizi sia invece che il sito abbia solo una finalità comunicativa; ne consegue che questa attività deve essere effettuata sia in fase di realizzazione del sito sia successivamente quando si eseguono degli aggiornamenti o degli aggiustamenti dello stesso.

Strettamente collegata all'analisi SEO è la tech audit SEO, cioè la definizione degli aspetti fondamentali da toccare durante quest'attività; per poterla effettuare in modo corretto bisogna analizzare i seguenti punti:

<ul>
<li>la presenza sul web</li>
<li>l'architettura del portale</li>
<li>i contenuti del sito</li>
<li>la facilità di accesso e uso</li>
</ul>

Per quanto riguarda il primo punto, è fondamentale verificare le pagine indicizzate dai motori di ricerca per verificare se sono presenti dei risultati anomali; subito dopo bisogna comprendere come sia posizionato il sito rispetto a quelli dei competitor: anche quest'azione riveste notevole importanza per fare in modo che siano intraprese le necessarie azioni di miglioramento per ottimizzare il sito.

L'architettura del sito web riveste importanza invece per capire se lo stesso risulta strutturato in modo efficace. In primo luogo sarà verificata l'alberatura, ossia la struttura gerarchica del sito che dalla pagina principale si articolerà poi nelle diverse sezioni e sottosezioni. L'alberatura di un sito è molto importante in quanto attraverso essa i motori di ricerca riescono a comprendere quali argomenti vengono trattati e che livello gerarchico assumono; ciò permette anche di capire il grado di accessibilità delle informazioni da parte dell'utente. Le azioni di miglioramento hanno lo scopo di bilanciare delle situazioni in cui ci sia una forte gerarchia e di migliorarla laddove sia invece scarsa. Altro aspetto da prendere in considerazione nell'architettura del portale è il menù di navigazione che rappresenta il primo elemento di carattere visivo con cui il cliente ha impatto; per tale motivo è preferibile scegliere solo gli argomenti di maggiore interesse e fare in modo che siano chiari e semplici nel contenuto.

Circa i contenuti del sito web, è importante sottolineare come le parole chiave assumano un ruolo unico in quanto condizionano in modo prevalente il raggiungimento degli obiettivi che ci si è posti attraverso la realizzazione del sito. Nel momento in cui si effettua l'analisi SEO la domanda che ci si dovrà porre è quella di capire fino a che punto le parole chiave permettano di raggiungere completamente l'obiettivo prefissato. Il testo delle pagine deve essere realizzato in modo che i paragrafi abbiano la giusta lunghezza e che siano distribuiti in modo da raggiungere gli obiettivi SEO: in ogni caso è doveroso verificare che non ci siano dei contenuti duplicati che, anziché semplificare la ricerca e il posizionamento sui motori di ricerca, potrebbero avere addirittura l'effetto opposto. Infine, non bisogna sottovalutare gli headings, ossia le intestazioni, che hanno lo scopo di definire e organizzare la struttura di un testo all'interno del sito.

L'analisi SEO, infine, verifica quella che è l'usabilità del sito prendendo in esame diversi elementi. Il primo è sicuramente il tempo di caricamento delle pagine in quanto oggi la velocità con la quale risponde un portale nel momento in cui si punta una pagina è un aspetto importantissimo in quanto le pagine lente avranno sicuramente un tasso di conversione più basso. Oggi, inoltre, la maggior parte dei siti, visti la larghissima diffusione degli smartphone e di internet in mobilità, devono avere dei contenuti Mobile Responsive, ossia pagine che si adattano perfettamente alle dimensioni dello schermo degli smartphone.

In conclusione, quindi, per poter effettuare un'analisi SEO di tipo professionale è importante avere delle conoscenze tecniche ed informatiche approfondite ed avanzate e sapere come muoversi rispetto alla concorrenza.

Contattaci

Accetta informativa sul trattamento dei dati personali ex art.13 dlgs 196/2003